Bando “Creazione nuove attività imprenditoriali: chi può partecipare

Al bando “Creazione di nuove attività imprenditoriali” possono partecipare tutte le microimprese di nuova costituzione che alla data di presentazione della domanda siano iscritte al Registro delle imprese basilicata2della Camera di Commercio industria agricoltura e artigianato competente per territorio ed inattive.

I partecipanti non devono rientrare:

- tra coloro che hanno ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato, gli aiuti che sono individuati quali illegali o incompatibili dalla Commissione Europea.

- tra coloro che non hanno rimborsato alla Regione Basilicata l’agevolazione a seguito di rinuncia o revoca del contributo. Possono accedere alle agevolazioni le imprese che, alla data di presentazione della domanda, hanno ottenuto provvedimenti di concessione di rateizzazione delle somme da restituire a seguito di rinuncia o revoca del contributo.

Nello specifico sono finanziabili tutte le attività economiche appartenenti ad uno dei settori della classificazione Ateco 2007 (allegato A del Bando) e le nuove iniziative imprenditoriali rientranti nell’ambito del turismo rurale ai sensi della legge regionale n. 17 del 25 febbraio 2005.

L’ammissibilità della domanda è subordinata alla dimostrazione, da parte del partecipante, della disponibilità di risorse pari al 20 per cento dell’investimento candidato mediante una dichiarazione attestante la sussistenza di mezzi propri o con la concessione di un finanziamento da parte di una banca o di un intermediario finanziario. E’ possibile anche l’utilizzo congiunto delle due fonti.

L’investimento complessivo non può essere inferiore a 10.000 euro e l’agevolazione massima concedibile a ciascun programma di investimento non potrà, in alcun caso, eccedere l’importo di 200.000 euro.

Le domande redatte su apposito modulo sottoscritto dal titolare/legale rappresentante dell’impresa e corredate della documentazione prevista dal bando, potranno essere inviate all’indirizzo Sviluppo Basilicata S.p.A., Via Centomani 11- 85100 Potenza a partire dal sessantesimo e fino al centottantesimo giorno successivo al 1 maggio, data di pubblicazione del bando sul BUR, mediante tutte le modalità con ricevuta di ritorno.

Permalink link a questo articolo: http://www.baresinelmondo.it/index.php/2013/05/22/il-bando-in-sintesi-chi-puo-partecipare/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *